Larice

Ieri camminando per i boschi della Val d’Aosta abbiamo incontrato questa meraviglia…700 anni!!! Il Larice è uno degli alberi che mi piacciono di più, pur assomigliando molto all’abete si distingue da quest’ultimo perchè in autunno dopo essersi vestito di un giallo caldo e meraviglioso, perde le foglie e in primavera si ricopre di una tenerissima nuova fioritura, le pigne sono piccole, piccole. Ci sono molto leggende che parlano di lui… Mi piace ogni tanto cogliere un rametto di larice da far seccare nel mio quadernino degli schizzi, è sempre stato un portafortuna.



I commenti sono chiusi.