A spasso con l’Orso, una storia sussurrata dal vento…

coverblog

Dove il vento sussurra storie
e tutti gli animali fan baldorie,
dove le stelle tintinnano
e le foglie cantano,
in cima ad un albero, nel bosco,
c’è una casetta che ora ti mostro.
Ci vive una bimba di nome Marì:
vieni, ascolta, eccola qui.

Ugliano_Aspassoconl'orso_pg.1-2

 

 

L’ho sfogliato e risfogliato questo nuovo libro, emozionata come se fosse arrivato un pacco speciale da Babbo Natale, perchè quando aspetti tanto qualcosa, poi ti sembra incredibile che arrivi davvero!

A spasso con l’Orso è un libro fatto d’incontri, di lavoro condiviso, di telefonate fra i monti, di rumore di mare, di nottate al computer, di giornate fra i colori, graffite e tanto ancora…

Marì è inizialmente la protagonista di questo racconto, ma incontra l’orso Birolì che insieme a lei diventa uno dei personaggi principali…Tutto succede a Torino, l’incontro con Valentina Rizzi, editrice di Bibliolibrò, fa nascere una collaborazione meravigliosa che trasforma il progetto iniziale in un libro di quarantaquattro pagine, con una storia nuova ampliata rispetto all’e-book iniziale, un nuovo progetto.

E’ stata un’esperienza intensa e meravigliosa lavorare con Valentina e con Francesco Giuliani, l’Art Director di Bibliolibrò, insieme a Cristina Marsi l’autrice di A spasso con l’Orso, un’ esperienza arricchente e stimolante.

Ora bisogna solo sfogliarlo, ci sono alcuni mostri, ma non sono proprio cattivi, ci sono le paure dei due protagonisti, forse assomigliano a quelle di qualche lettore…ma con un amico speciale poi le paure si superano e in fondo alcune di queste non sono poi così tremende…buona lettura!!!

Ecco la copertina e alcune pagine del libro…

 

pag02orso

 

pag.03orso

 

pag04orso



I commenti sono chiusi.