Trasferimento e progetti futuri…

E’ tantissimo tempo che non scrivo sul blog, di fatti ne sono accaduti dall’ultima volta, era febbraio, non ricordo tutto, ma ogni tanto fa anche bene perdere il filo…

Corsi, laboratori, progetti, Bologna, mostre…Ecco ripartiamo da qui:
“Di cielo e di stelle”
la mostra personale da Milonga Cornici, un momento intenso, dedicato al cielo che compare spesso nelle mie illustrazioni.

34421587_1984318538244993_620534508399099904_n

la mostra Di cielo e di stelle

 

cieloestelle

Momenti…

Questa mostra ha rappresentato soprattutto un saluto, il saluto alla mia città, Milano, che a 49 anni ho scelto di lasciare per diversi motivi, non a cuor leggero ovviamente, ma convinta…Lì è rimasto tanto di me, ma ora si va avanti e da quasi un mese vivo a Firenze con la mia famiglia.

Tutto nuovo o quasi, mio marito è fiorentino, quindi a Firenze si è sempre venuti, in visita dai parenti, in vacanza, ma viverci è diverso. C’è ancora tanto da fare, casa nuova, scuole nuove, tutto da ricominciare.
Si cammina in modo diverso quando si vive in una città rispetto a quando la si frequenta da turista e ogni giorno sto scoprendo e riscoprendo musei, angoli, botteghe, strade…perchè diciamolo girare in auto per questa meravigliosa città è tutt’altro che semplice, ma poco alla volta sto imparando tecniche di sopravvivenza nel traffico fiorentino!!!

Inutile dire che la città è strepitosa, che ti si apre il cuore camminando per le viuzze strette, dove ogni pochino compare un monumento incredibile, scorci di cielo che si aprono fra i tetti e le piazzette, tutto è più piccolo rispetto a Milano, più raccolto, ogni tanto mi sembra di aver aperto la porta di un mondo antico lontanissimo, botteghe d’arte, locali, giardini…

36901606_2038573629486150_7050236726744186880_n

Zecchi il mio Belle Arti preferito!

 

Ci vuole un po’ di pazienza e un po’ di tempo perchè tutto riacquisti normalità, ma piano piano succederà!

Da alcuni giorni ho ripreso con il lavoro, ho ricominciato a disegnare, qualche volta mi infilerò nell’Orto Botanico o Giardino dei Semplici, luogo prediletto scelto come mio ufficio, come direbbe un amico!  Sicuramente è un luogo di grande ispirazione, alberi, piante, silenzio, un incanto!

 

35114678_2013060258704154_4332779045612683264_n

Il Giardino dei Semplici

 

Ma presto arriveranno delle novità riguardo un nuovo luogo dove disegnare e non solo…ma di questo vi parlerò prossimamente!

Nel frattempo ho iniziato i primi schizzi per un racconto bellissimo, scritto da un’autrice fantastica, tra qualche giorno pubblicherò una piccolissima anteprima, prosegue il lavoro sul mare, con Cristina Marsi e  in fase di conclusione, la piccola Miranda, di Francesca Casadio Montanari, che speriamo di poter sfogliare presto! Quindi estate intensa, tutti progetti belli e mi ci immergo volentieri, qualche anticipazione nei prossimi post!

36253221_2016105055066341_3070328762491994112_n

Miranda e Ultimo!

 

Per concludere, è finalmente uscito il libro “L’insolito destino di Gaia la libraia” di Valentina Rizzi, pubblicato da Bibliolibrò Editore in Italia e tradotto in Cina dalla casa editrice Oriental Babies & Kids Ltd , felicità immensa, una foto della cover… seguirà un post!

37020628_2040386552638191_1950118871272783872_n

L’insolito destino di Gaia la libraia

 

Mi sembra di aver riassunto tutto, ora torno a dedicarmi ad un luogo speciale, con finestre ad un passo dal cielo,
a prestissimo!

36996375_2039230019420511_2978915314219089920_n

La casa con le finestre sul tetto…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 



I commenti sono chiusi.